Ritorna

Articolo

Scrittori al parco

Presentazione del volume di Coscienza Svizzera "Il plurilinguismo svizzero e la sfida dell’inglese"
Il plurilinguismo svizzero e la sfida dell’inglese

Intervengono:

Alessio Petralli, Verio Pini, Sergei Roic

Modera: Stefano Vassere

 

Giovedì 13 agosto 2020

Ore 18.00, Parco Ciani, Lugano

 

L’inglese fa ormai parte del paesaggio linguistico europeo e svizzero; si è affermato con rapidità sorprendente, dilagando tra i giovani, nel mondo accademico, economico e oltre in modo attrattivo e vincente. La sua irruzione nel plurilinguismo elvetico pone una sfida, ma offre innegabili opportunità.
I testi specialistici qui offerti in volume, per iniziativa dall’associazione Coscienza Svizzera, affrontano il fenomeno da più angolazioni, ne percorrono la storia, lo seguono in contesti diversi. Il «laboratorio elvetico» e il contesto europeo sono in assonanza. Diversità culturale, mobilità, nuove competenze, sono il segno di apertura e globalità e non mettono in dubbio il ruolo delle lingue nazionali. Appare invece essenziale, per motivi politici, sociali e anche economici, evitare il tramonto del plurilinguismo a vantaggio di un «monolinguismo più l’inglese» e il sorgere di una sorta di lingua egemonica.
In Svizzera come nel resto d’Europa, è dunque indispensabile promuovere le competenze linguistiche multiple, rafforzando l’offerta di insegnamento delle lingue nazionali ovunque e ad ogni livello scolastico, e fare in modo che il multilinguismo sia riconosciuto e apprezzato come risorsa e non vissuto come problema.


Con contributi di:
Dunya Acklin

Matteo Bonotti

Till Burckhardt

Sandro Cattacin

Jean-Luc Egger

Anja Giudici

François Grin

Stefano A. Losa

Alessio Petralli
Verio Pini
Remigio Ratti
Sergio Roic
Rocco W. Ronza

Nenad Stojanović

Martina Zimmermann

 

I testi offerti nel volume dedicato a "Il plurilinguismo svizzero e la sfida dell’inglese" (Locarno, Dadò editore, 2020 affrontano il fenomeno da più angolazioni, non ultima quella della coesistenza di letterature diverse e in diverse lingue nello stesso dominio geografico e istituzionale.

Incontra uno scrittore al parco è un progetto di promozione della lettura proposto dalla Divisione della cultura e degli studi universitari in collaborazione con le Biblioteche cantonali e le città di Bellinzona, Locarno, Lugano e Mendrisio, durante tutta l’estate. La rassegna intende dare la possibilità a scrittori e altre gure professionali della Svizzera italiana legate alla letteratura e alla produzione di libri di incontrare il pubblico negli spazi aperti adiacenti agli istituti.


www.ti.ch/agendaculturale
Ciclo di incontri sostenuto dall’Aiuto federale per la lingua e la cultura italiana.

 

Fondazione Möbius Lugano

Fondazione Möbius Lugano

 

Contatto:

info@moebiuslugano.ch

Seguici anche su