Ritorna

Möbius 2021, VIDEO

L’Intelligenza Artificiale (IA) e la nuova rivoluzione economico-industriale: siamo pronti?

Möbius dibattito 2021

Da sinistra: Simone Wyss Fedele, Luca Soncini, Lorenzo Leoni, Alessio Petralli, Stefano Santinelli, Marco Zaffalon e Mauro Dell’Ambrogio.





Marco Zaffalon, direttore scientifico dell'Istituto Dalle Molle di Studi sull'Intelligenza Artificiale IDSIA (USI-SUPSI) e Chief Scientist presso Artificialy SA, ha animato un’intensa discussione sull’Intelligenza Artificiale e la nuova rivoluzione economico-industriale, a cui hanno partecipato Mauro Dell’Ambrogio, Lorenzo Leoni, Managing Partner di TiVenture, Stefano Santinelli, amministratore delegato di Swisscom Directories SA, Luca Soncini, docente di Banking Strategies all’USI, e Simone Wyss Fedele, CEO di Switzerland Global Enterprise.

 

Un tema complesso, quello dell’IA, trasversale a molti settori, in cui la Svizzera e il Ticino in particolare hanno un capitale di competenze estremamente competitivo, ma che non si riesce a concretizzare compiutamente. La sfida è ambivalente: da un lato attirare e trattenere i talenti, dall’altro favorire l’adozione di strumenti basati sull’Intelligenza Artificiale da parte delle aziende locali.


In una nota introduttiva Alessio Petralli ha ipotizzato a partire dal 2022, in collaborazione con l’IDSIA, la costituzione di un nuovo Premio Möbius che abbia l’evoluzione dell’Intelligenza Artificiale quale ambito di riferimento privilegiato.

 

 

15 ottobre 2021

Studio 2 RSI, Lugano-Besso

Mauro dell’Ambrogio
L’IA vista dalla politicaMauro Dell’Ambrogio, già segretario di Stato per la formazione, la ricerca e l’innovazione
Mauro Dell’Ambrogio
Stefano Santinelli
IA, telecomunicazioni, big data e sviluppo economicoStefano Santinelli, amministratore delegato di Swisscom Directories SA
Stefano Santinelli
Luca Soncini
IA, banche e sviluppo economicoLuca Soncini, Docente di Banking Strategies, USI
Luca Soncini
Simone Wyss Fedele
L’IA e la piazza economica svizzeraSimone Wyss Fedele, CEO di Switzerland Global Enterprise
Simone Wyss Fedele
Premio M
Perché DeepMind non è un’azienda ticinese?Marco Zaffalon, direttore scientifico dell'Istituto Dalle Molle di Studi sull'Intelligenza Artificiale IDSIA (USI-SUPSI) e Chief Scientist presso Artificialy SA, Lugano
Marco Zaffalon
Fondazione Möbius Lugano

Fondazione Möbius Lugano

 

Contatto:

info@moebiuslugano.ch

Seguici anche su